Portale dell'Educazione Finanziaria - quellocheconta.it

Header del Portale dell'Educazione Finanziaria - quellocheconta.it

Con il Comitato a “Più Libri Più Liberi 2019” educazione finanziaria e cultura. Giochi e fumetti per le scuole, grandi classici per tutti

 

Il Comitato per l’educazione finanziaria partecipa per la prima volta a “Piu’ libri Piu’ liberi 2019”, la manifestazione - promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Editori - che si svolgerà a Roma, dal 4 all’8 dicembre 2019 presso il centro congressi della capitale, La Nuvola. Eventi per tutti i gusti letterari e per tutte le età, con un intenso programma culturale: cinque giorni, oltre 600 eventi, iniziative per la promozione della lettura, incontri con gli autori, musica e performance live.
Il tema scelto per l’edizione 2019 è l’Europa.
Il Comitato per l’educazione finanziaria sarà presente per sensibilizzare il grande pubblico attento alla cultura e spingerlo ad accrescere anche le proprie conoscenze economico-finanziarie, con format innovativi. Due gli appuntamenti quotidiani: le classi delle scuole medie e superiori del Lazio saranno protagoniste dell’educazione finanziaria, dal 4 al 6, conGamEconomics”, mattinate laboratorio di gamification in cui, dopo una breve lezione, gli studenti divisi in gruppi, lavoreranno alla sceneggiatura di un fumetto e all’ideazione di un’app realizzata nella loro ottica. L’obiettivo è individuare i bisogni educativi degli adolescenti sui principi base dell’educazione finanziaria e dell’economia. Per gli adulti, nei pomeriggi del 4,5 e 7 dicembre, ci sarà l’occasione per “Ri-Leggere i classici con l’economia”, talk di 50 minuti in cui cercare - nei capolavori della letteratura - nuovi linguaggi per spiegare concetti di base facendo interagire il pubblico con giornalisti, scrittori, esperti della Banca d’Italia e del Comitato. Una rilettura per comprendere gli errori che si reiterano quando si investono i propri soldi.
Il pubblico degli incontri riceverà poi una guida sui temi trattati e 5 segnalibri con i 5 consigli di base sul mondo della finanza, che potranno approfondire sul portale www.quellocheconta.gov.it.

Inoltre, un corner dedicato all’educazione finanziaria, ospiterà giornalisti e scrittori che condivideranno le loro idee e le loro conoscenze sul tema.

La professoressa Annamaria Lusardi, direttore del Comitato, spiega così la partecipazione a PLPL: “Investiamo nella cultura e ci presentiamo a lettori desiderosi di imparare e sperimentiamo nuovi linguaggi. Rileggere i classici ha lo scopo di invogliare i partecipanti all’ampliamento delle proprie competenze di base, mentre l’esperienza con le scuole per noi sarà un progetto-pilota. Il valore pedagogico del gioco è la leva con cui costruire insieme ai più giovani strumenti che facilitino l’apprendimento.

 

Leggi il Comunicato Stampa con il programma

Leggi il Comunicato Stampa del 20/11/2019

Articolo aggiornato il 03 dicembre 2019